Marini torna a Norcia per monaci

Ex presidente Umbria a posa prima pietra nuova abbazia

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 11 LUG - E' stata una delle prime uscite pubbliche dopo essersi dimessa da presidente della Regione quella di Catiuscia Marini a Norcia per posa della prima pietra della nuova abbazia e per i festeggiamenti in onore del patrono d'Europa. "Sono qui - ha detto all'ANSA - per l'amicizia che mi lega alla comunità benedettina, maturata già prima del terremoto e rafforzata in tutte le vicende legate al sisma". Marini ha sottolineato come "i rapporti umani siamo più significativi di quelli che si maturano nei ruoli istituzionali e pubblici". Evidenziando l'emozione procurata "dall'affetto" con cui è stata "accolta dai cittadini di Norcia". "Che è stato spontaneo - ha proseguito - da parte di chi ti ha visto all'opera nel momento di massima difficoltà per loro e per noi". L'ex presidente ha anche parlato, sempre con l'ANSA, della costruzione della nuova abbazia. "Un evento raro - lo ha definito -, oltre che un grande momento per la vita civile e spirituale dell'Umbria". "I monaci - ha detto - mi hanno spiegato che questo progetto è per l'eternità. Significa che va al di là della costruzione materiale, ma rappresenta quindi un segno che rimarrà nei secoli in questa terra. La straordinarietà del progetto è data anche dal fatto che siamo sempre abituati a parlare di restauri e conservazione, mentre questa volta si costruisce qualcosa di nuovo". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA