Assessore, fondi macerie verso fine

Sciapichetti risponde a interrogazione M5s. Governo rifinanzi

(ANSA) - ANCONA, 2 LUG - "Stanno finendo le risorse disponibili per le macerie che ammontano a 41 milioni di euro, se il governo non rifinanzierà nei prossimi giorni o settimane questa possibilità dovremo sospendere la raccolta". Lo ha detto l'assessore regionale delle Marche alla protezione civile Angelo Sciapichetti rispondendo in aula all'interrogazione avanzata dal gruppo M5s dopo che ad Ascoli Piceno la guardia di Finanza, coordinata dalla Procura, ha arrestato un funzionario regionale incaricato della gestione delle macerie e di un'imprenditrice per le accuse di corruzione e rivelazione di segreti di ufficio. Sciapichetti non è entrato nel merito dell'inchiesta. "Abbiamo raccolto finora - ha riferito circa 660mila tonnellate di macerie di cui il 99% riutilizzato: un esempio virtuoso come pochi di economia circolare. La raccolta continua regolarmente". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA