Sisma, bus per museo Unicam in movimento

Iniziativa Icom Italia dopo chiusura sito inagibile per scosse

(ANSA) - CAMERINO, 9 NOV - E' stato inaugurato ufficialmente in ateneo, il nuovo Unicam Science Bus, il pulmino per il Museo delle Scienze dell'Università di Camerino acquistato grazie all'iniziativa "Adotta un Museo", promossa da Icom Italia. Prevede il sostegno ai musei in difficoltà: strutture colpite da calamità naturali che si trovano in situazioni di grave emergenza. Icom Italia si adopera per trovare fondi a sostegno delle diverse necessità, per la riapertura delle strutture, per il restauro delle opere e per il riavvio di tutti i servizi per la comunità. Tra le iniziative è stato scelto di sostenere il progetto "Un museo in movimento - Un Ducato per il Ducato". Il Museo delle scienze di Camerino, ancora chiuso dopo il terremoto di due anni fa, potrà così proseguire nel modo migliore le attività educative e le sue funzioni culturali e sociali direttamente nel territorio, grazie all'Unicam Science Bus. E' stata l'Università degli Studi di Padova a raccogliere la richiesta di aiuto dei Musei di ateneo di Camerino e a rispondere, nell'ambito dei contatti avviati con ICOM Italia, alla call del Sistema Museale di Unicam con la devoluzione di una sostanziosa somma finalizzata all'acquisto del pulmino. "Ringrazio l'Università di Padova, qui rappresentata dalla collega Giovanna Valenzano, - ha sottolineato il Rettore Unicam prof. Claudio Pettinari durante la presentazione - che anche in passato ci è sempre stata vicina e con la quale siamo legati da rapporti culturali e scientifici. Un ateneo che in maniera illuminata ha voluto sostenere un progetto mirato alla ripresa delle attività del nostro Sistema Museale".(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: