Consorzio Cosmari per macerie Ascoli e Fermo

Consorzio approva proposta Regione estensione convenzione

(ANSA) - TOLENTINO (MACERATA), 5 NOV - Con un voto unanime, l'assemblea dei Comuni soci del Cosmari srl (Consorzio smaltimento rifiuti di Tolentino) ha approvato la proposta della Regione Marche di estendere la convenzione per la gestione delle macerie post terremoto da Macerata alle province di Ascoli Piceno e Fermo. L'affidamento al consorzio segue la revoca dell'appalto alla Picenambiente. Nel marzo del 2017 era stata sottoscritta la Concessione di servizio tra Cosmari e il soggetto Attuatore del Sisma per la raccolta, ossia Regione Marche, il trasporto e il trattamento e successivo avvio a recupero e/o smaltimento delle macerie e degli altri materiali derivanti dal crollo degli edifici e delle attività di demolizione di quelle pericolanti per il cratere individuato nella Provincia di Macerata. Ora l'attività verrà svolta anche nelle altre due province di Ascoli e Fermo.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: