Pronte linee recupero Basilica Norcia

Indicazioni per progettare recupero 'casa di San Benedetto'

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 1 NOV - La commissione ministeriale di indirizzo per il restauro e la valorizzazione della Basilica di San Benedetto, a Norcia, presieduta dal professore Antonio Paolucci, ha terminato il lavoro per individuare le linee guida per il recupero della chiesa. Le conclusioni sono state depositate al Ministero dei beni e delle attività culturali. Secondo alcune indiscrezioni, sarebbero almeno due i parametri di cui gli architetti che vorranno cimentarsi nel progettare il restauro della Basilica dovranno tener conto: mantenere la stessa volumetria esterna dell'edificio rispetto a come era prima del sisma e garantire il massimo grado di sicurezza anti sismico per la futura costruzione. Prima di indire il concorso internazionale di progettazione occorrerà comunque attendere la completa rimozione delle macerie all'interno della stessa Basilica. Al momento è stato estratto circa un terzo del volume totale, liberando la parte più prossima alla controfacciata. Questo consentirà di completare la "gabbia" metallica che imbriglia e sostiene l'unica porzione della Basilica non toccata dal sisma. Una volta rimosse le macerie si capirà, come ha più volte sottolineato la soprintendente ai Beni culturali dell'Umbria, Marica Mercalli, come meglio intervenire, sia in termini di materiali sia di costruzione della "casa" di Benedetto. Intanto sul tema è in atto da mesi un acceso confronto tra chi la rivorrebbe così come era e chi invece auspica una Basilica più contemporanea. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: