Sisma, presto fruibile museo S. Severino

Quasi completate opere al 'G. Moretti' e per laboratorio Ipsia

(ANSA) - SAN SEVERINO MARCHE (MACERATA), 24 AGO - Tornerà presto fruibile il museo archeologico comunale "G. Moretti" di Castello al Monte, a San Severino Marche. Il Comune sta ultimando le opere di pronto intervento per la riparazione dei danni causati dagli eventi sismici del 2016. Da circa due anni è stato in parte interdetto ai visitatori il complesso monumentale del chiostro del Duomo antico: le scosse hanno lesionato il grande salone museale e la scala antincendio. In fase di completamento anche i lavori all'Istituto Professionale di Stato per l'Industria e l'Artigianato "Pocognoni": per il nuovo anno scolastico, gli studenti avranno di nuovo a disposizione l'edificio a uso laboratorio che ospita l'aula Sistemi - Automazione nel cortile interno in via Salimbeni. Il Comune sta completando un intervento di somma urgenza, dopo il terremoto, consistito nella realizzazione di una puntellatura di ritegno sulla facciata frontale e nella posa in opera di una rete elettrosaldata di sostegno al paramento interno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA