Via raccolta lenticchia a Castelluccio

Agricoltori prevedono "buon raccolto grazie stagione piovosa"

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 6 AGO - A Castelluccio di Norcia è iniziata la raccolta della lenticchia. Da qualche giorno gli agricoltori del Pian Grande hanno avviato la falciatura degli oltre 500 ettari seminati. "Si prevede un buon raccolto grazie a una stagione particolarmente piovosa che ha agevolato la nascita e la maturazione del prodotto", ha detto all'ANSA, il portavoce Gianni Coccia. "Facendo una stima del raccolto - ha spiegato Coccia - speriamo di poter arrivare intorno ai 4 mila quintali". Il lavoro di raccolta si prolungherà fino a settembre. Prima che la lenticchia 2018 possa arrivare sugli scaffali dei supermercati dovrà però attendere "il controllo di qualità che ogni anno viene eseguito dalla 3A Parco tecnologico agroalimentare dell'Umbria" ha spiegato ancora il portavoce degli agricoltori. "Solo quando saranno concesse le certificazioni - ha proseguito - si potrà confezionare il prodotto e venderlo". Secondo Coccia, "a due anni dal sisma sono comunque ancora molte le cose da fare" per Castelluccio. "A cominciare - ha aggiunto - dal fatto che bisogna riportare la gente a vivere nel paese. I piccoli commercianti che prima del sisma vivevano dignitosamente con l'arrivo dei turisti, oggi fanno molta fatica. Serve - ha concluso Coccia - cercare di ripristinare l'accoglienza ricettiva, serve al più presto terminare il deltaplano per la delocalizzazione dei ristoranti e occorre pensare a un'area dove realizzare parcheggi". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA