Avviso pubblico appalto Torre S.Severino

Intervento comprende smontaggio parti pericolanti struttura

(ANSA) - SAN SEVERINO MARCHE (MACERATA), 16 MAG - Il Comune di San Severino Marche ha pubblicato l'avviso pubblico agli operatori interessati alla procedura negoziata per l'appalto di lavori di messa in sicurezza della Torre di Carpignano dopo il terremoto. L'intervento comprende lo smontaggio controllato delle parti pericolanti - quella superiore e il basamento -, la cinturazione perimetrale con funi d'acciaio della parte alta e dei prospetti nord, ovest e est del basamento con la posa in opera di una rete elettrosaldata perimetrale per contenere eventuali cadute di materiale fino ai lavori definitivi. Opere che dovrebbero garantire anche il recupero della transitabilità sulle vie circostanti e la rimozione dei divieti a Carpignano per avviare anche l'iter della ricostruzione privata e la messa in sicurezza della chiesa di Santa Maria Assunta. Per l'esecuzione delle opere, finanziate con fondi della Protezione civile e aggiudicate al prezzo più basso, saranno concessi 60 giorni dalla consegna del cantiere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA