Marche, estendere busta paga pesante

Allungare esenzione da 24 a 36 mesi, rateazione a 10 anni

(ANSA) - ANCONA, 15 MAG - Via libera all'unanimità da parte del Consiglio regionale delle Marche ad una risoluzione sull'estensione della cosiddetta "busta paga pesante", una delle misure a sostegno delle persone che risiedono nelle aree terremotate. L'atto, sintesi di due mozioni presentate rispettivamente dal gruppo Lega Nord e dal consigliere di Uniti per le Marche Boris Rapa, impegna il presidente della Giunta regionale ad "attivarsi con urgenza nei confronti del Governo, del Commissario straordinario e dei parlamentari marchigiani affinché si trovino gli strumenti per rispondere alle esigenze dei lavoratori e dei pensionati delle zone colpite dal sisma". Si chiede "di estendere da 24 a 36 mesi il periodo di esenzione per i lavoratori dipendenti e pensionati delle aree del cratere, tenuto conto della situazione ancora grave in cui versano le popolazioni interessate; verificare la possibilità di riduzione del 60% dell'imposta da restituire; portare il periodo di rateazione a 10 anni e 120 rate mensili senza interessi".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA