Vivevano in case inagibili, denunciati

Per non avere rispettato divieto Comune di vivere in quei locali

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 13 APR - Pur avendo avuto le loro abitazioni dichiarate inagibili, in 13 sono stati trovati nelle loro case di Norcia e denunciati dalla polizia municipale per non avere rispettato il divieto del Comune di vivere in quei locali. I controlli a campione sono stati disposti dal sindaco Nicola Alemanno, come prevede la legge. Hanno riguardato 81 edifici con danni "lievi" ma comunque dichiarati inagibili. Secondo quanto riferito dal Comune di Norcia, in una nota, 17 delle abitazioni sono tuttavia risultate utilizzate come abitazione. Da qui la segnalazione alla procura della Repubblica di Spoleto dei 13 titolari. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA