Da Edilmag un'app per comuni cratere

Vincitrice del premio Edison Pulse-Ricostruzione post-Sisma

(ANSA) - RIETI, 14 NOV - La start up Edilmag ha deciso di donare le credenziali della sua applicazione di sharing economy nel settore edile ai 15 comuni del cratere sismico del Lazio. Durante la conferenza stampa organizzata dalla Provincia di Rieti e da Edison la marchigiana Edilmag, già vincitrice del premio Edison Pulse per la categoria Ricostruzione post-Sisma, ha annunciato di mettere a disposizione dei comuni la prima piattaforma innovativa ideata per condividere con la Protezione Civile le attrezzature e le macchine edili rimaste in giacenza nei magazzini delle imprese. La app 2.0 di Edilmag consente, inoltre, alle imprese iscritte nel portale, di mettere in rete il proprio magazzino per avere un inventario aggiornato del proprio deposito e creare una vetrina virtuale, direttamente dal cellulare. I fondatori, Rodolfo Brandi e Christian Ricciarini, si sono mossi con l'obiettivo di fornire uno strumento utile per aiutare i soccorsi in caso di calamità, come i recenti eventi sismici nel Centro Italia. Protezione Civile, Amministrazioni locali e utenti possono trovare tempestivamente i materiali di cui hanno bisogno: si tratta di uno strumento digitale innovativo che conta già oltre 650 licenze distribuite. Tutti i comuni del cratere sisma del Lazio beneficeranno delle credenziali, ovvero: Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Cantalice, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Posta, Rieti, Rivodutri.Grazie al supporto di Edison e al percorso di accelerazione che sta intraprendendo, Edilmag ha già ricevuto un finanziamento di 50.000 Euro e avrà la possibilità di valutare partnership per lo sviluppo dei prodotti e servizi proposti con terzi. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA