A S. Ginesio consegna Sae tra 26 e 30/11

38 casette per tre aree. Appalto per nuovo polo scolastico

(ANSA) - SAN GINESIO (MACERATA), 11 NOV - "Tra il 26 e il 30 novembre le casette di viale del Tramonto, nel centro di San Ginesio, saranno consegnate". Lo dice il vice sindaco Eraldo Riccucci, che due settimane fa aveva convocato il responsabile di Arcale, tecnici Erap e Protezione civile per fare il punto sulla situazione, e che da allora quotidianamente ha controllato lo stato di avanzamento dei cantieri. Oggi Riccucci annuncia la consegna di tutte e 38 le soluzioni abitative d'emergenza (Sae) del territorio comunale entro i primi giorni di dicembre. "Le 12 casette di Viale del Tramonto sono già complete di arredi e impianti, ma che di lenzuola, piumoni, copriletti, pentole. C'è tutto - spiega il vice sindaco -. Restano solo le ultime opere di urbanizzazione all'esterno, cioè i vialetti e le strade". Pochi giorni in più e saranno consegnate anche le 7 casette della frazione di Santa Maria in Altocielo e le 19 di Pian di Pieca. "A Pian di Pieca stanno ultimando gli impianti elettrici e le opere di urbanizzazione a ritmo serrato - continua Riccucci - mentre a Pian di Pieca stanno ultimando gli arredi. Tempo permettendo, la consegna nelle frazioni sarà tra fine novembre e inizio dicembre. Siamo davvero contenti di poter dare ai nostri concittadini la loro nuova abitazione prima dell'inverno rigido, prima di Natale. Pochi giorni e potranno entrare ciascuno nella propria vera casa". Movimento, in queste ultime ore, anche sul versante della ricostruzione del nuovo polo scolastico. L'appalto è stato aggiudicato a un'impresa siciliana, di cui l'Anac sta controllando i requisiti. A breve si terrà un'assemblea pubblica in cui un rappresentante dell'Ufficio della struttura commissariale di Roma illustrerà il progetto completo. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA