Sisma:ok altre 5 perimetrazioni Amatrice

Indispensabili per procedere alla ricostruzione

(ANSA) - ROMA, 10 OTT - "Continua l'impegno della Regione Lazio per la ricostruzione dopo il terremoto. Dopo mesi di intenso lavoro la giunta regionale ha approvato altre cinque perimetrazioni relative ad Amatrice centro e alle frazioni di Casale, Collalto, San Capone e San Tommaso del Comune di Amatrice. Le perimetrazioni, indispensabili per procedere alla ricostruzione, passeranno ora all'analisi del Comune di Amatrice, che dovrà, nel rispetto della legge, redigere entro 150 giorni i relativi Piani Urbanistici Attuativi". Lo comunica in una nota la Regione Lazio. "Tutti i soggetti privati i cui fabbricati risultano esterni alle perimetrazioni in corso di approvazione - spiega la nota - possono presentare all'Ufficio Speciale per la Ricostruzione le richieste di finanziamento per le opere di riparazione locale, miglioramento ed adeguamento sismico e ricostruzione degli immobili gravemente danneggiati o distrutti o tramite il portale informativo MUDE. Dopo la gestione della fase di emergenza e le attività transitorie portate avanti per evitare l'abbandono dei territori, tutti gli sforzi della Regione Lazio sono ora orientati alla ricostruzione".(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA