Grande sport per i bambini a Terminillo

Centro estivo sportivo per aree sisma con atleti olimpionici

(ANSA) - ROMA, 27 GIU - Non solo un po' di refrigerio ma anche un'occasione per incontrare grandi personaggi dello sport e coltivare speranze di ritorno alla normalità: per i bambini delle aree dell'Italia centrale colpite dal sisma è stato attivato un centro estivo residenziale al Terminillo attivo dal 25 giugno al 23 luglio, a cura della Onlus Sport senza frontiere in collaborazione con Cisco e Croce Rossa italiana. Si chiama Joy e potranno usufruirne 55 bambini per settimana tra quelli residenti ad Amatrice, Arquata del Tronto, Accumoli, Acquasanta Terme, Montereale, Pieve Torina, Cagnano Amiterno e Visso. Al Terminillo potranno praticare diverse discipline sportive e attività ludico-creative con un supporto educativo e psicologico e con insegnanti di eccezione: per la boxe Nazzareno Mela, Roberto Cammarelle e Maurizio Stecca, per il salto in lungo Fabrizio Donato, Andrew Howe, Maria Benedicta Chigbolu, Maria Enrica Spacca e Matteo Galvan. Yuri Chechi e Alessandra Sensini parteciperanno come ambasciatori e testimonieranno quello che lo sport ha significato nelle loro vite.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA