Luglio trapanese, lirica e concerti

Presentato cartellone ricco di eventi settantesima edizione

Redazione ANSA TRAPANI

(ANSA) - TRAPANI, 16 LUG - Quattro opere liriche e diversi eventi musicali. Il cartellone della settantesima edizione del Luglio musicale trapanese è stato presentato nell'aula consiliare del Comune nell'ambito del progetto "Trapani città mediterranea della musica". Per due mesi, dal 17 luglio al 15 settembre, concerti e rappresentazioni liriche si terranno in diversi siti: il teatro Giuseppe Di Stefano di Villa Margherita, il Chiostro di San Domenico, il teatro antico di Segesta, l'area archeologica di Marsala e l'isola di Mozia.
    Alla presentazione del "Luglio musicale" sono intervenuti il sindaco Giacomo Tranchida; Giovanni De Santis, direttore artistico della rassegna; Andrea Certa responsabile della programmazione lirica dell'ente "Luglio musicale" e casting manager; Luca Attilii, responsabile creazioni video. L'opera che aprirà la rassegna, la Tosca di Giacomo Puccini, è stata presentata dal regista Matteo Mazzoni e dal direttore James Meena. L'opera, che andrà in scena il 17 e il 19 luglio al teatro Di Stefano, è prodotta dal Luglio musicale trapanese con allestimento del Comune di Bassano del Grappa/Opera Festival e del Comune di Padova. Stefanna Kybalova intepreterà la parte di Tosca e Azer Zada quella di Cavaradossi. Le altre opere in cartellone sono L'Elisir d'amore di Gaetano Donizetti (30 e 31 luglio). La Traviata e Aida di Giuseppe Verdi. La prima andrà in scena il 12 e 14 agosto, Aida il 19 agosto. In programma anche un Festival dedicato a Mario Castelnuovo Tedesco al chiostro di San Domenico nel cinquantesimo della morte del compositore fiorentino ebraico che nel 1939 dovette emigrare negli Stati Uniti per sfuggire alle leggi razziali.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in

      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: