M5s, interrogazioni su olio tunisino

Prodotto extravergine bio arrivato ad azienda Sciacca

(ANSA) - BRUXELLES, 8 SET - "Il Movimento 5 Stelle ha presentato due interrogazioni alla Commissione europea per far luce sull'ingresso di olio tunisino senza dazio nel porto di Palermo". Lo annuncia l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao. "Fonti stampa - sottolinea Corrao - rivelano che lo scorso 28 agosto sia arrivata in Sicilia una nave contenente circa 800 tonnellate di olio extravergine d'oliva biologico proveniente dalla Tunisia a dazio zero. Peccato però che la quota annuale di olio importato senza dazio, corrispondente a 56.700 tonnellate, era stata per stessa ammissione della Tunisia già raggiunta nel gennaio 2018". L'olio è andato a un'azienda di sciacca (Ag). "Vogliamo vederci chiaro - aggiunge - La Commissione Europea deve chiarire su controlli, trasparenza e tracciabilità. I cittadini devono poter conoscere e monitorare le importazioni dei prodotti in Sicilia. Per noi si configura una pratica commerciale sleale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere