Sanità:in Sicilia 52 strutture private con 4.227 posti letto

(ANSA) - PALERMO, 14 NOV - In Sicilia Aiop rappresenta 52 strutture ospedaliere private con 4.227 posti letto autorizzati, dei quali 4.103 accreditati. Inoltre, sono 7 le residenze sanitarie assistenziali per 413 posti letto, dei quali 335 accreditati. Le aziende siciliane associate erogano ogni anno 185 mila prestazioni ospedaliere, che rappresentano il 23,4% del totale nell'Isola. E' quanto emerge dal primo bilancio sociale aggregato 2018 di Aiop Sicilia, presentato in mattinata nella sede di Sicindustria da Carlo Luison, di 'Bdo Italia' che ha elaborato il documento, alla presenza del presidente di Sicindustria Alessandro Albanese, del presidente di Aiop nazionale Barbara Cittadini e di quella regionale Marco Ferlazzo, dell'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza e dell'assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano.
    La forza lavoro dei privati, a livello regionale, è composta da 6.906 unità contrattualizzate: 33% medici; 30% infermieri; 5% tecnici; 11% personale di assistenza e 21% altro personale.
    L'occupazione generata è in maggioranza locale, l'83% dei dipendenti risiede nella stessa provincia in cui lavora; circa il 92% dei dipendenti è assunto a tempo determinato. Il totale del valore della produzione di tutte le strutture associate Aiop sfiora i 629 milioni di euro. Attenzione è inoltre dedicata all'ambiente, infatti, il 61% delle strutture ha intrapreso iniziative per una migliore gestione energetica. "La sostenibilità è una sfida difficile che diventa anche fatto culturale - ha detto Albanese - e oggi dobbiamo guardare al benessere individuale e collettivo e al contempo allo sviluppo economico, è una sfida da sostenere e il cammino che va condiviso tra pubblico e privato e la sanità ha anche il suo ruolo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere