Suora accusa dolori, in ospedale scopre di essere incinta

Ospite di un convento del messinese sui Nebrodi, già trasferita

Una suora che accusava forti dolori all'addome dopo essersi recata in ospedale a Sant'Agata di Militello (Me) ha scoperto da un'ecografia di essere incinta. La notizia, pubblicata stamane dalla Gazzetta del Sud di Messina, è stata poi confermata in ambienti ecclesiastici. La suora, 34 anni, era ospite di un convento di un piccolo comune dei Nebrodi. Nessuna dichiarazione ufficiale da parte dell'ordine religioso al quale appartiene, che ha preferito trasferire la suora a Palermo. Gli stessi ambienti ecclesiastici fanno sapere che la donna, dopo avere partorito, potrà scegliere di abbandonare l'ordine e fare la mamma a tempo pieno. 

C'è un secondo caso di una suora in gravidanza in Sicilia, dopo quella di un convento di un paese del messinese che ha scoperto in ospedale di essere incinta. Oggi si è appreso che un'altra suora, originaria del Madagascar, che svolgeva la sua missione in un paese del ragusano nell'Istituto dove si occupava dell'assistenza agli anziani, è in attesa di un bambino. La notizia della gravidanza risalirebbe a circa un mese; la suora che fungeva anche da madre superiora ha lasciato l'Istituto ed è tornata nel suo paese d'origine.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere