Musica: concerto Marta Pasquini al Duomo di Monreale

Domenica 3 novembre "Lascia ch'io pianga" con voci Cantoria Massimo

(ANSA) - PALERMO, 30 OTT - "Lascia ch'io pianga" è il titolo del concerto-evento in prima assoluta di scena al Duomo di Monreale domenica 3 novembre alle ore 21, che vedrà protagonisti il violino solista dell'interprete e direttrice d'orchestra Marta Pasquini insieme alle voci della Cantoria del Teatro Massimo dirette dal Maestro Salvatore Punturo. Un progetto unico nel suo genere, ideato dalla solista e Direttrice d'Orchestra Marta Pasquini che ha come filo conduttore il bisogno di pace ed il ruolo catartico della musica come elemento consolatorio in un periodo storico, come quello odierno, pieno di guerre e sofferenze. La soirée musicale vedrà il dipanarsi di un programma costituito da brani dal 1685 ad oggi, appositamente trascritti per questa formazione, che prevede violino, tenori, bassi e voce bianca. Dal "Lascia ch'io pianga" di Handel, che dà il nome all'evento, all' Aria sulla quarta corda di Bach allo Stabat Mater di Vivaldi, per poi passare ai brani ottocenteschi Coro a bocca chiusa della Madama Butterfly di Puccini a quelli squisitamente strumentali, come il Notturno op. 9 n. 2 di Chopin e il Chiaro di luna di Debussy. Chiuderà il concerto Ecuba, del compositore palermitano Marco Betta. Ingresso gratuito. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere