Interventi riqualificazione energetica al Malaspina Palermo

Via libera a finanziamento oltre 3 mln grazie a progetto Cgm

(ANSA) - PALERMO, 22 OTT - Il complesso Malaspina di Palermo ha ottenuto un finanziamento a fondo perduto di oltre 3 milioni e 124 mila euro per interventi di riqualificazione energetica. Con un Decreto del Mise è stata infatti sancita l'ammissione del Centro per la Giustizia Minorile per la Sicilia al finanziamento nell'ambito del Programma di Riqualificazione Energetica degli edifici della Pubblica Amministrazione Centrale (Prepac).
    L'intervento interesserà tutti i Servizi Minorili della Giustizia di Palermo oltre agli Uffici Giudiziari del Tribunale e della Procura per i Minorenni che si trovano all'interno del Complesso Malaspina. La proposta di progetto del Centro Giustizia Minorile, diretto da Rosanna Gallo, ha ottenuto il quinto posto nella graduatoria nazionale e avrà così priorità di finanziamento. I lavori di riqualificazione energetica previsti, che saranno realizzati in stretta sinergia con il Provveditorato opere pubbliche, consentiranno un risparmio della spesa per l'energia pari al 60% dei costi attualmente sostenuti dall'Amministrazione della Giustizia Minorile italiana che con questo traguardo è presente per la prima volta nel Prepac, primi uffici del Ministero della Giustizia a beneficiare dell'importante finanziamento. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere