Al Foro italico Palermo targa per ricordare Lorenzo Orsetti

Iniziativa Collettivi in memoria italiano morto a fianco curdi

(ANSA) - PALERMO, 21 OTT - E' apparsa nella notte di ieri, al Foro Italico di Palermo una targa dedicata a Lorenzo Orsetti, il giovane fiorentino morto a Bāghūz il 18 marzo scorso mentre combatteva al fianco dei ribelli curdi per cacciare l'Isis dal Rojava. La targa vuole lanciare un messaggio a sostegno della popolazione curda che in questi giorni è sotto attacco da parte delle forze militari turche. L'intervento è stato rivendicato dai collettivi artistici Fare Ala e Bendicò, neonata formazione siciliana, per commemorare il giovane italiano che ha perso la vita per mano dell'Isis. Il collettivo Fare Ala non è nuovo a interventi nello spazio urbano che hanno riportato alla luce le strade, le piazze i monumenti legati al passato coloniale e fascista italiano, come i recenti discussi interventi a Castellammare del Golfo contro l'intitolazione di una Piazza a Giorgio Almirante. In questa ultima azione il collettivo, in collaborazione con Bendicò, ha rinominato una parte del Foro Italico come "Giardino Lorenzo Orsetti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere