Scontro auto, morto e 3 feriti a Marsala

Grave bimba di un anno figlia della vittima

     Un uomo di 37 anni, Salvatore Nuccio, è morto a causa delle gravi ferite riportate, ieri sera, in un incidente stradale: la sua auto si è scontrata con un'altra vettura all'incrocio tra le contrade Conca e Rakalia, nell'entroterra a Nord del centro di Marsala. Sulla Lancia Y della vittima c'erano la moglie e le due figlie di uno e due anni e mezzo. La più piccola è in gravi condizioni: nell'urto ha riportato un grave trauma con emorragia cerebrale ed è stata trasferita d'urgenza in eliambulanza in un ospedale di Palermo così come l'altra bimba che ha riportato diverse fratture. La moglie di Nuccio, anche lei con fratture multiple, è ricoverata a Marsala: ha una prognosi di 30 giorni. La Lancia di Nuccio si è scontrata con una Mercedes guidata da un uomo, S.P., 28 anni, che a quanto pare ha invaso la sua corsia, tagliandogli la strada. La sorella dell'automobilista sulla Mercedes che non era sull'auto ha finto di essere lei alla guida. S.P. è indagato per omicidio stradale e lesioni, con l'addebito anche della fuga. Il pm Maria Melia avrebbe disposto gli esami per il test alcolimetrico e tossicologico. La sorella di S.P. rischia un procedimento penale per simulazione di reato, false dichiarazioni, e favoreggiamento.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere