Auto contro guard rail:15 giorni fa altre stragi sabato sera

Quattro vittime nel Cosentino e altre tre a Ferrara

(ANSA) - ROMA, 13 OTT - L'incidente stradale di oggi costato la vita a quattro ragazzi a Belpasso, in provincia di Catania, fa tornare alto l'allarme sulle stragi del sabato sera. Solo negli ultimi 15 giorni, ce ne sono state altre due . Vittime sempre giovani che rincasavano all'alba dopo una serata passata a ballare. Ha avuto lo steso tragico bilancio di oggi l'incidente avvenuto il 6 ottobre scorso a Rende in provincia di Cosenza.
    In uno schianto frontale tra due auto sulla statale 107 sono morti quattro amici, tutti tra i 18 e 19 anni, mentre una coppia di trentenni è rimasta gravemente ferita. L'asfalto reso viscido dalla pioggia incessante per tutta la giornata o l'alta velocità, all'origine del micidiale urto.
    Sarebbe stato invece qualche bicchiere di troppo a provocare l'incidente che il 28 settembre scorso è costata la vita a tre dipendenti di un supermercato a Ferrara, tutti tra i 21 e i 28 anni. Il giovane alla guida, di 24 anni, amico e collega dei tre, è indagato per omicidio stradale plurimo: ai controlli dell'alcol test e' risultato positivo con un tasso dell'1,30 sensibilmente superiore al limite imposto dalla legge.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere