Percorsi in vigna organizzati sull'Etna

Per far conoscere da vicino i suoi vitigni simbolo

(ANSA) - PALERMO, 26 AGO - Al via le visite guidate nella cantina di Donnafugata sull'Etna che iniziano con una presentazione del territorio e delle sue caratteristiche pedo-climatiche. Un percorso en plein air durante il qual si è guidati alla scoperta delle sciare: stratificazioni di lava che, attraverso lunghi processi fisico-chimici, danno vita ai terreni sabbiosi e coltivabili sulle pendici del vulcano. Ogni eruzione è così all'origine della specifica composizione del suolo che rende unici i micro-terroir dell'Etna e i suoi vini.
    Segue un passaggio in vigna per far conoscere da vicino la viticoltura locale e i suoi vitigni simbolo - Carricante e Nerello Mascalese - i sesti di impianto, le forme di allevamento e potatura; poi è la volta della cantina di vinificazione e della nuova barriccaia con vista su "A Muntagna", così come viene chiamato l'Etna dalla gente del luogo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere