Arte: Borderless, Sguardi senza confini

Collettiva di fotografia, pittura e scultura per l'integrazione

(ANSA) - PALERMO, 12 LUG - "Borderless - Sguardi senza confini" è il titolo della mostra che verrà inaugurata domani, alle 17.30, alla presenza del Rettore dell'Università degli Studi di Palermo Fabrizio Micari e del direttore del Sistema Museale di Ateneo Paolo Inglese, nella Sala delle Verifiche del Complesso Monumentale dello Steri (piazza Marina 61 - Palermo).
    Si tratta di una collettiva di fotografia, pittura e scultura sul tema dell'integrazione dello straniero, curata da Graziella Bellone e organizzata in collaborazione con Flavia Alaimo. La mostra palermitana si articola in una sezione di 42 foto dal formato di cm 100ž65, sia in bianco e nero che a colori, scattate in Italia e all'estero, dei 6 fotografi Patrizia Bluette, Gabriele Caruso, Zino Citelli, Giuseppe Costanzo, Massimiliano Ferro e Anna Mogavero, arricchita in questa occasione da una sezione di pittura e scultura che comprende 13 opere degli artisti Adriano Maraldi e Massimo Sansavini. "Obiettivo - dice Bellone - è cambiare la percezione comune del confine".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere