Palermo: Ferrero, non deluderei i tifosi

Presidente della Sampdoria: "Se dovessi vincere bando per club"

(ANSA) - PALERMO, 10 LUG - "Sono a Palermo per creare la squadra di calcio femminile, cercheremo di farlo con Pamela Conti, che sarà vicepresidente esecutiva". Lo ha detto il presidente della Samp, Massimo Ferrero, spiegando i motivi del proprio arrivo a Palermo. Il patron dei blucerchiati ha incontrato l'ex calciatrice della Nazionale ed ex allenatrice degli Under 16 dell'Atletico Madrid femminile, Pamela Conti, per pianificare la fondazione di una squadra di calcio che abbia il nome di Palermo. A proposito del bando per l'assegnazione del titolo sportivo della squadra di calcio maschile, invece, Ferrero ha confermato che parteciperà alla gara per rifondare il Palermo. "Vedremo - ha spiegato Ferrero - chi avrà più qualità, numeri, voglia e serietà per portare questa città dove merita.
    Il progetto lo presenteremo al Comune e, siamo sicuri, che Orlando farà il bene della città". "Ai tifosi - ha promesso Ferrero - dico: mi auguro vinca il bando qualcuno che sa fare calcio. Ai tifosi dico che, se vincerò il bando, non li deludo".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        vai

        ANSA ViaggiArt

        Al confino a Ustica, testimonianze antifasciste

        Tra il 1926 e il 1927 nella piccola isola vennero confinati molti esponenti della sinistra italiana, da Gramsci a Bordiga. La testimonianza del loro passaggio in una mostra a Palermo

        Confino degli antifascisti a Ustica, mostra di foto a Palermo (ANSA)