Musica: il Brass celebra Festa della Musica al Pagliarelli

Venerdì 21 giugno concerto della Brass Youth Jazz Orchestra

(ANSA) - PALERMO, 20 GIU - La Fondazione the Brass Group, in accordo con la direzione del carcere Pagliarelli di Palermo, dedica la "Festa della Musica", la giornata promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ai meno fortunati.
    E' l'inizio di una collaborazione tra la Fondazione e la Casa Circondariale che proprio in occasione dell'evento sigleranno un protocollo di intesa finalizzato alla diffusione della cultura musicale all'interno dell'istituto penitenziario. Una "Festa della Musica" da vivere in carcere, quello del Pagliarelli, per regalare a tutti i presenti un sorriso, un momento di gioia assieme alla neonata Brass Youth Jazz Orchestra del Brass.
    Venerdì 21 giugno alle ore 17.30 presso il teatro del carcere Pagliarelli è infatti in programma "Fire Latin Jazz", il concerto che fin dal titolo rende esplicito l'infuocato clima in cui si cimenterà la formazione giovanile della Fondazione, diretta da Domenico Riina. Tra i "professionisti" presenti anche il percussionista della OJS Sergio "Guna" Cammalleri.
    "Siamo felici di dedicare un concerto proprio durante la Festa della musica ai meno fortunati. La nostra è stata una scelta oculata - dichiara Domenico Riina - ma allo stesso tempo fatta col cuore e meglio non poteva essere che scegliere la grammatica del latin jazz per questa occasione veramente speciale". La Brass Youth Jazz Orchestra è uno dei progetti più ambiziosi ma anche più qualificanti tra quelli che la fondazione The Brass Group ha perseguito nell'arco di una storia che ormai tende al mezzo secolo. Dell'ampia formazione (circa quaranta elementi di età compresa fra i 13 e i 27 anni) fanno parte i migliori talenti musicali provenienti da ogni angolo della Sicilia e scelti attraverso un bando pubblico.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere