Uccide un gatto per mangiarlo, denunciato

Polizia blocca un cinquantenne di origine romene con un coltello

Ha ucciso e sviscerato un gattino per mangiarlo. Il protagonista della singolare vicenda, un cinquantenne di origini romene, è stato denunciato alla Procura di Agrigento dalla polizia di Canicattì (Ag) per uccisione di animale e porto illecito di arma bianca: un coltello da sub. L'uomo, bloccato dai poliziotti mentre gettava le interiora dell'animale sotto le auto in sosta, ha ammesso: "Volevo mangiarlo". La carcassa del gatto e il coltello da sub, ancora insanguinato, gli sono stati trovati all'interno dello zaino che il cinquantenne aveva in spalla.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere