• In un video degli studenti Salvini come il Duce, sospesa la professoressa

In un video degli studenti Salvini come il Duce, sospesa la professoressa

Ministero chiede apporofondimenti. Alunno: scelta del progetto solo nostra

Un'insegnante d'italiano, Rosa Maria Dell'Aria, docente nell'Iti Vittorio Emanule a Palermo è stata sospesa, da sabato scorso, per due settimane dall'ufficio scolastico provinciale perchè non avrebbe vigilato sul lavoro dei suoi studenti 14enni che nella giornata della memoria avevano presentato una videoproiezione nella quale si accostava la promulgazione delle leggi razziali del 1938 al decreto sicurezza del ministro dell'Interno Matteo Salvini.

La sospensione, con stipendio dimezzato, è stata attuata al termine di una ispezione ministeriale cominciata dopo una serie di post sui social. Tutto sarebbe nato dopo che un attivista di Destra aveva lanciato un tweet indirizzato al ministro all'Istruzione Marco Bussetti: "Salvini-Conte-Di Maio? Come il reich di Hitler, peggio dei nazisti. Succede all'Iti Vittorio Emanuele III di Palermo, dove una prof per la Giornata della memoria ha obbligato dei quattordicenni a dire che Salvini è come Hitler perché stermina i migranti. Al Miur hanno qualcosa da dire?".

"Non so chi sia stato a proporre, a controllare, a ordinare, a suggerire, però che qualcuno equipari il Ministro dell'Interno, Matteo Salvini - che può stare simpatico o antipatico - a Mussolini o addirittura a Hitler, mi sembra assolutamente demenziale". Così, a Potenza, il vicepremier sulla vicenda dell'insegnante d'italiano sospesa per due settimane dall'ufficio scolastico provinciale.

"Siamo tutti profondamente dispiaciuti per quanto accaduto e solidali con la nostra professoressa. Nessuno di noi era stato obbligato a partecipare a quel progetto, le immagini inserite nel lavoro in power point non sono state scelte dalla professoressa che ci ha dato solo una mano nella sistemazione del testo sotto il profilo linguistico". Lo dice uno degli studenti di sedici anni della professoressa Rosa Maria Dell'Aria, docente di Italiano dell'Iti Vittorio Emanuele di Palermo, sospesa dal servizio per 15 giorni.

Il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti ha dato incarico ai propri Uffici dell'amministrazione centrale di approfondire con l'Ufficio territoriale la vicenda della docente Rosa Maria Dell'Aria. La prof di Italiano è stata stata sospesa dall'Ufficio scolastico provinciale perché non avrebbe vigilato sul lavoro dei suoi studenti 14enni che nella giornata della memoria hanno presentato una proiezione nella quale si accosta la promulgazione delle leggi razziali del 1938 al decreto sicurezza del ministro dell'Interno Salvini.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere