'Passione Cristo' negli scatti di Ferro

In mostra nella sala Borsellino di Palazzo Jung a Palermo

  I momenti principali della Passione di Cristo in cui Gesù e gli altri personaggi della Via Crucis rivivono, nei volti e nei gesti dei confratelli della Chiesa dei Fornai di Palermo, raccontati in 45 immagini, nella mostra "Volti di Passione", del fotografo palermitano Massimiliano Ferro, a cura di Graziella Bellone.
    L'esposizione sarà inaugurata mercoledì 24 aprile, alle 17, nella sala Borsellino di Palazzo Jung. Un progetto fotografico ispirato alla storia biblica del Calvario di Cristo.
    "Massimiliano Ferro - scrive Bellone - ci consegna immagini profonde e drammatiche, lascia che a parlare siano le ambientazioni, i gesti rituali, i volti colti dal suo obiettivo attribuendo ad essi quanta più forza espressiva possibile, introducendo lo spettatore in un percorso di speranza fede e misticismo ricco di pathos e restituendo il senso del rito della Settimana Santa". La mostra si potrà visitare fino al 10 maggio dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19 escluso festivi. Ingresso libero.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere