Mafia: Gaetti, su testimoni giustizia norme all'avanguardia

Sottosegretario a Palermo per esame criticità su beni confiscati

(ANSA) - PALERMO, 19 FEB - "La Regione siciliana ha una legge molto accurata sul lavoro dei testimoni, legge che stiamo esportando in altri contesti, oggi sono 49 i testimoni di giustizia in tutta Italia che hanno un lavoro nella pubblica amministrazione. Ma stiamo anche cercando di sistemare la normativa confusa del pregresso con delle norme ponte sulla nuova legge del 2018, siamo alle prese con i decreti attuativi e a breve partiranno i corsi di formazione per i tutor dei testimoni, in pratica sono figure di riferimento per tutti gli adempimenti amministrativi". Cosi il sottosegretario all'Interno Luigi Gaetti, in visita a Palermo per una serie di incontri sui beni confiscati, dopo una prima tappa all'Agenzia nazionale dei beni confiscati. "Siamo qui per capire le criticità sui beni confiscati - ha proseguito il sottosegretario - oggi assegneremo 4 appartamenti alla prefettura di Palermo e stiamo lavorando in modo attento anche sul fronte dei testimoni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere