Maltempo: neve alle Eolie

Stromboli in eruzione, fiocchi anche a bassa quota

(ANSA) - LIPARI (MESSINA), 5 GEN - In nottata la neve è caduta sulle sette isole Eolie. Si sono svegliate ammantate di bianco le cime di Vulcano, Stromboli e Salina, ma i fiocchi sono arrivati anche a Lipari. A Stromboli il vulcano è in attività, con esplosioni di fuoco.
    I collegamenti marittimi continuano ad essere difficoltosi per il mare ancora molto mosso, forza 6-7. Vulcano, Lipari e Salina sono collegate con Milazzo. Le altre isole da tre giorni sono isolate.
    Il maltempo ha colpito un po' tutta la Sicilia, con temperature che sulla costa sono di qualche grado sopra lo zero.
    Anche le colline attorno a Palermo sono imbiancate e ieri sera in città si è posato un sottile strato di neve.

E' emergenza neve in provincia di Catania dove, dalla notte scorsa, le squadre del Comando provinciale dei vigili del fuoco hanno portato a termine oltre 30 interventi di  soccorso per automobilisti in difficoltà, o finiti fuori strada  dopo aver perso il controllo del proprio veicolo, o coinvolti in incidenti stradali a causa del manto stradale ghiacciato o ricoperto di neve. In nottata sono state soccorse anche persone  che non riuscivano a uscire dalla propria abitazione a causa  della neve. Tra i comuni maggiormente colpiti anche quelli danneggiati  dal sisma di Santo Stefano, di magnitudo 4.8 sull'Etna, come  Santa Venerina, Zafferana Etnea e Acireale. 

   Il peggioramento, dalla notte scorsa, delle condizioni meteorologiche, ha reso problematica la circolazione ferroviaria in Sicilia. Per le intense nevicate in atto, sulla linea Palermo-Catania la circolazione è sospesa fra Caltanissetta e Lercara diramazione, mentre è ripresa alle 9.00 fra Catania e Caltanissetta. La percorrenza dei treni è limitata fra queste due stazioni. Al momento è interrotta anche la Gela-Canicattì-Caltanissetta.  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere