Bohème con Sepe e Polenzani

Al Teatro Massimo. Regia di Pontiggia, sul podio il maestro Oren

    Valeria Sepe e Matthew Polenzani debuttano giovedì sera al Teatro Massimo di Palermo per il ritorno in scena di "Bohéme", capolavoro di Puccini che ogni italiano sa canticchiare. Sepe sostituisce Marina  Rebeka il soprano lettone che cantava nella parte della fioraia Mimì, che ha una tracheite virale. Rodolfo è lo statunitense Polenzani, star del Metropolitan di New York. La regia è di Mario Pontiggia, scene e costumi di Francesco Zito, che alludono non a Parigi, dove l'opera si svolge, ma ad una eleganza preziosa, in una Palermo Liberty, con le cancellate della Fonderia Oretea e i saloni di Villa Igea. Ma nei tre cast previsti dal teatro ci sono anche due palermitane: Jessica Nuccio e Roberta Mantegna. Sul podio Daniel Oren, amatissimo dal pubblico palermitano, che torna in città dopo il successo che ebbe lo scorso anno con "Adriana Lecouvreur". Si replica fino al 23 dicembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere