Tessera sanitaria Sicilia a sindaca Roma

Raggi scrive, 'è un errore, verificate altri casi,la restituirò'

(ANSA) - CATANIA, 11 OTT - La tessera sanitaria della Regione Siciliana è stata inviata anche alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, che sorpresa dall'insolita consegna ha protocollato una lettera annunciandone la restituzione. La missiva è stata inviata, come rivela il sito Blogsicilia, ai ministri della Salute e dell'Economia, al presidente della Regione Siciliana e al direttore dell'Agenzia dell'entrate. La Regione ha già scoperto l'autore del gesto: un dipendente dell'Asp la cui posizione è al vaglio dell'assessorato alla Sanità.

   "Nei giorni scorsi - scrive Virginia Raggi - ho ricevuto via posta la mia nuova tessera sanitaria in sostituzione della precedente ormai scaduta. L'invio era accompagnato da una lettera a firma del presidente della Regione Sicilia. Mi informava che era anche una 'Carta regionale dei servizi' con vantaggi ai cittadini residenti in Sicilia, caso che non era evidentemente il mio. Si è trattato di un errore". La sindaca invita ad "accertarsi che la stessa circostanza non sia già accaduta ad altri cittadini affinché non debba accadere di nuovo" e annuncia che "provvederò a restituire la tessera sanitaria all'Agenzia delle entrate".

   E' stato un dipendente di una della Aziende sanitarie provinciali dell'Isola a inserire il nome della sindaca di Roma, Virginia Raggi, nell'elenco dei nominativi a cui inviare le tessere sanitarie della Regione Siciliana. E' quanto emerso da accertamenti avviati, prima della diffusione della notizia, dall'assessorato regionale alla Sanità su indicazione del governatore Nello Musumeci, che segue il caso con attenzione.
Al momento non emergono inserimenti di altri nomi non previsti. Non è chiaro se si sia trattato di uno 'scherzo' o di altro, ma l'assessorato ha avviato accertamenti sul dipendente e se dovessero emergere delle responsabilità da sanzionare saranno adottati provvedimenti disciplinari nei suoi confronti. Il sistema delle Tessere sanitarie è gestito dall'Agenzia delle entrate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere