Rifiuti: Musumeci, commissario dimezzato

Governatore lamenta mancanza assegnazione poteri speciali

(ANSA) - PALERMO, 11 OTT - "Continuo a sentirmi un commissario straordinario dimezzato, nessuno dei poteri speciali derogatori al sistema che vige da decenni, è infatti stato conferito al sottoscritto". E' l'accusa al governo nazionale che ha lanciato nel pomeriggio il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci nel corso del suo intervento a Sala d'Ercole all'Ars dove ha riferito sull'emergenza rifiuti. "Sento dire in giro: il presidente Musumeci è commissario straordinario per l'emergenza rifiuti in Sicilia, niente di più falso. Il presidente - ha sottolineato Musumeci - è commissario soltanto per sei interventi, tutti nella provincia di Palermo e Trapani, con un solo intervento a Casteltermini, in provincia di Agrigento".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere