Sede SII intitolata a prof. Bassiouni

Cerimonia a Siracusa

(ANSA) - SIRACUSA, 23 SET - La sede del 'The Siracusa international Institute' è stata intitolata al prof. M. Cherif Bassiouni, giurista considerato il padre del diritto internazionale, scomparso un anno fa a Chicago a 79 anni.
    Davanti al capo dello Stato Sergio Mattarella, e al presidente dell'istituto Jean Francois Thony è stata scoperta la lapide commemorativa. L'Istituto ha formato negli anni 53 mila giuristi provenienti da 173 Paesi del mondo. "Aveva una carisma ineguagliabile - ha ricordato il presidente Thony -. Ha contribuito alla creazione della Corte penale internazionale per giudicare efferati crimini e per mettere la parola fine all'impunità degli autori di crimini internazionali". Il giudice della Corte penale internazionale, Rosario Aitala, ha evidenziato la necessità di "affrontare le sfide attraverso il suo insegnamento: investendo politicamente nel diritto penale internazionale. L'impunità per le atrocità e l'accondiscendenza con cui la comunità internazionale tollera certi crimini suona come un via libera".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere