Frosinone,sul neutro gare a porte chiuse

Corte d'Appello aggrava sanzioni dopo finale ritorno playoff B

(ANSA) - ROMA, 6 LUG - La 1a Sezione della Corte Sportiva D'Appello Nazionale ha rigettato il ricorso del Frosinone avverso le sanzioni dell'ammenda di 25mila euro e l'obbligo di disputare 2 gare a porte chiuse inflitte in seguito alla sfida di ritorno della finale del playoff di Serie B con il Palermo disputata lo scorso 16 giugno.
    In applicazione della facoltà di cui all'art. 36, comma 3, del Codice di Giustizia Sportiva, la Corte ha aggravato le sanzioni, irrogando anche l'obbligo di disputare le 2 gare a porte chiuse in campo neutro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere