Musica: Teatro Verdura al via da giugno stagione a Palermo

Cartellone rientra nel circuito di Palermo Capitale Cultura 2018

(ANSA) - PALERMO, 14 APR - Tredici spettacoli, una prova aperta e una rete di istituzioni musicali - Teatro Massimo, Orchestra Sinfonica, Amici della Musica, Conservatorio Bellini e Brass Group - per una stagione estiva, che spazia dalla classica al rock e strizza l'occhio all'improvvisazione, ai racconti inedito, alla commistione tra generi. E' il cartellone del Teatro di Verdura, al via da giugno a settembre a Palermo, che quest'anno rientra nel circuito di Palermo Capitale Italiana della Cultura. Il programma, presentato in conferenza stampa a Palermo, annovera al suo interno anche alcuni appuntamenti di organizzatori privati proposti con un bando pubblicato sul sito del Comune, che scade il 27 aprile. Si parte con l'anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri, il cui programma è ancora in fase di definizione, ma che dovrebbe prender il via il 5 giugno. Ad esibirsi dovrebbe essere il vincitore di X-Factor, Lorenzo Licitra e la Fanfara del 12/esimo Reggimento carabinieri "Sicilia". Il 23 giugno sarà la volta dello spettacolo di beneficienza "LiviaConNoi", giunto alla ottava edizione, su iniziativa della famiglia Morello, dedicata alla figlia Livia - scomparsa sette anni fa a 18 anni per una aortite. Il Brass Group proporrà in tutto tre concerti con protagonista l'Orchestra Jazz Siciliana, che il 7 luglio accompagnerà Simona Molinari con il suo "Loving Ella",che ripercorre i successi di Ella Fitzgerald. Il 12 luglio c'è Vinicio Capossela, accompagnato dall'orchestra del Teatro Massimo; il 22 luglio i Carmina Burana, con uno spettacolo per la regia e coreografia di Micha van Hoecke, mentre il 25 luglio ad esibirsi sarà Teresa Mannino, con lo spettacolo "Teresa Valery". Il Conservatorio "Vincenzo Bellini", il 26 luglio porta in scena la suite "Stupor mundi"; mentre il 29 luglio sarà la volta di "Studio aperto" con Ezio Bosso, ospite degli Amici della Musica. Si chiude a settembre con due concerti: l'8 ad esibirsi saranno gli OJS con Palermo Tu, che ripropongono in chiave swing alcuni brani del maestro Ignazio Garsia; infine, il 16 settembre si chiude con "100 Cellos" di Giovanni Sollima, un concerto-maratona di cento violoncellisti per gli Amici della Musica.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere