Migranti: nave Open Arms verso Pozzallo

Dopo scontro ieri con Guardia costiera libica. Oltre 200 a bordo

(ANSA) - ROMA, 16 MAR - Dopo 24 ore di impasse nel Mediterraneo si è sbloccata la situazione per la nave della ong spagnola ProActiva Open Arms: a quanto si apprende, l'imbarcazione si sta dirigendo verso il porto di Pozzallo (Ragusa) con il suo carico di oltre 200 migranti a bordo. Dopo i salvataggi di ieri c'era stato uno scontro con la Guardia costiera libica che reclamava i migranti soccorsi: la nave spagnola aveva opposto un rifiuto, ma non aveva avuto - fino a poco fa - l'autorizzazione a dirigersi verso un porto europeo.
    La ong aveva lanciato un allarme: "a bordo ci sono molte donne e bambini in condizioni critiche. Tutti al limite". Ed in tarda mattinata una bimba di tre mesi in condizioni gravi (disidratata e con un'infezione di scabbia) era stata evacuata su una motovedetta maltese insieme alla madre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Avv. Santo Spagnolo - Studio Legale Spagnolo e associati

Studio legale Spagnolo e associati: Il “Le Fonti award” come miglior team 2017.

Avvocato Santo Spagnolo: “lavorare in sinergia è la nostra forza”.


Dott. Italo Garigale

Studio di chirurgia estetica Garigale: I laser frazionati: l’ultima frontiera della medicina estetica.

Dottor Italo Garigale: la nuova tecnica di ispirazione indiana permette interventi mini invasivi e tempi di recupero record.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere