Arte: Manifesta 12 Palermo, scelti 62 eventi collaterali

Progetti da Italia ed estero. Orlando, si arricchisce calendario

(ANSA) - PALERMO, 7 MAR - Manifesta 12 Palermo annuncia i progetti selezionati per il programma degli eventi collaterali Dal 16 giugno al 4 novembre decine di artisti nazionali e internazionali parteciperanno in vari luoghi delle città a Manifesta 12, che quest'anno ha scelto Palermo come sua sede. A poco più di tre mesi dall'apertura, la Biennale nomade di arte e cultura contemporanea ha presentato il programma degli eventi che faranno da corollario alle iniziative principali. Sono in tutto 62 proposte, scelte sulle 631 pervenute, che saranno realizzate in stretta collaborazione con artisti locali, musei, istituzioni e professionisti del settore culturale. La metà dei progetti di eventi collaterali proviene da Palermo, l'8 per cento dalla Sicilia, il 21 per cento dall'Italia, il 18 per cento dall'Europa e il 3 per cento da altri paesi. I criteri di selezione del bando, scaduto lo scorso gennaio, prevedevano Palermo come luogo di esecuzione, l'interdisciplinarità, la chiarezza delle risorse necessarie e, ovviamente, la qualità.
    "Si arricchisce ulteriormente il calendario di iniziative che Palermo ospita in questo intenso e straordinario 2018 - sottolineano il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alla Cultura Andrea Cusumano - dando grande visibilità alle proposte della città, ma ospitando anche iniziative di prestigiosi artisti ed istituzioni internazionali. Per ottimizzare l'impegno di diversi operatori locali, nazionali ed internazionali e il loro sforzo per partecipare a quest'anno straordinario di Palermo nel segno della cultura, l'Amministrazione ha deciso di invitare tutti i progetti ritenuti validi, ma non inseriti tra le iniziative collaterali di Manifesta, nel calendario ufficiale di Capitale Italiana della Cultura 2018".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere