Musica: Osvaldo Lo Iacono e Daria Biancardi al Blue Brass

Venerdì 9 febbraio in concerto al Ridotto dello Spasimo

(ANSA) - PALERMO, 7 FEB - Un trio che attinge a piene mani dalla tradizione del blues elettrico e si fonde con le sonorità del funk e gli stilemi del jazz, dando vita ad un sound personalissimo, ricco di sfumature dinamiche. E' il gruppo di Osvaldo Lo Iacono che si esibirà al Blue Brass, per la rassegna della Fondazione The Brass Group, il 9 febbraio alle ore 21.30 nello spazio del Ridotto dello Spasimo. Osvaldo Lo Iacono si forma da autodidatta sui dischi di Jimi Hendrix, Eric Clapton ed ama i Pink Floyd, Jeff Beck e tutti i giganti del Blues, ma a quindici anni scopre il jazz-rock e si innamora del linguaggio "contaminato" di Miles Davis.
    Parallelamente alle sue collaborazioni nelle quali "presta" la sua chitarra ad Amii Stewart, Antonella Ruggiero, Mariella Nava, Mauro Ermanno Giovanardi e tanti altri, decide di condensare le sue influenze nel suo progetto solistico "Osvaldo Lo Iacono Trio" insieme con il bassista Gabriel Guarneri ed il batterista Gaspare Costa. Momenti di psichedelia ed energia si alternano così con brani (tutti originali) più evocativi, acustici, in un concerto che rappresenta un viaggio nel mondo dei tre musicisti.
    Un'ospite speciale renderà il concerto unico: Daria Biancardi, vera e propria regina del Blues e del Soul nostrano, si unirà al Trio. La selezione artistica è curata dal direttore della Scuola Popolare di Musica, Maestro Vito Giordano e dal docente di Management dello spettacolo, Fabio Lannino.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Dott. Carlo Iurato

Dottor Carlo Iurato: Le nuove frontiere della medicina per trattare il tumore alla prostata.

Una diagnosi tempestiva, in molti casi, può evitare l’intervento chirurgico.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere