Sicilia: Miccichè, stipendi Ars vergognosi

Presidente Ars, vogliamo rifare tetto 240 mila euro

    "Gli stipendi di questa Ars sono pazzeschi, sono vergognosi. Ma io non ci posso fare niente. Abbiamo appena formalizzato di mettere di nuovo il tetto di 240mila euro, ma non abbiamo una legge nazionale e non so se avremo successo". Così il presidente dell'Ars, Gianfranco Miccichè, parlando a 'L'aria che tira' su La7.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere