Crolla controsoffitto in due classi

Accaduto in nuova sede perché vecchio istituto è pericolante

(ANSA) - PALERMO, 8 GEN - E' crollato il controsoffitto in due classi della succursale Antonio Gramsci, a Bagheria (Pa).
    Alla riapertura, dopo le vacanze natalizie, il bidello ha trovato i calcinacci sulle cattedre e sui banchi. Gli agenti del commissariato, chiamati dal dirigente della scuola, hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco per stabilire le condizioni complessive della struttura affittata dal Comune. In via precauzionale gli alunni non sono entrati nell'istituto.
    La succursale è una delle sedi della scuola Gramsci che si trova a ridosso del muro che fiancheggia il viale di Villa Valguarnera. L'istituto nel 2006 fu dichiarato pericolante ed è in attesa dei lavori di ristrutturazione. Gli alunni sono ospitati in due distinti edifici nell'istituto delle suore Cusmaniane "Casa della fanciulla", in via Gagini e in via Ugo La Malfa, dove oggi sono crollati i controsoffitti. Lo scorso gennaio in un'altra classe era già venuto giù il controsoffitto, sempre nello stesso istituto. Anche allora non ci furono feriti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere