Pistola su testa a Cc, 3 arrestati

Militare era con moglie e figlia in ufficio postale Monreale

     Puntarono la pistola durante il tentativo di rapina alla testa di un carabiniere che era all'ufficio postale assieme alla moglie e alla figlia minorenne.
    I militari a Monreale hanno arrestato tre palermitani accusati una tentata rapina alle poste in via Aldo Moro di Monreale e di un colpo a un supermercato in via Beato Angelico di Palermo, entrambe a mano armata e commesse il 22 luglio 2016. Gli arrestati sono Vincenzo Chiofalo, 24 anni, Fancesco Quartararo 25 anni e Umberto Milazzo, 28 anni, tutti palermitani accusati di una rapina e una tentata rapina commesse il 22 luglio del 2016. I tre, di cui uno in permesso premio dal carcere, avevano assaltato armi in pugno, l'ufficio postale di Monreale, non riuscendo nell'intento, grazie all' intervento di un carabiniere. Il militare aveva messo in fuga i banditi. Subito dopo i tre, cambiando obiettivo, sono andati al supermercato portando via l'incasso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Filippo Sirchia - Target Agenzia Investigativa

Agenzia Investigativa Target di Siracusa: L’utilità di un ruolo a difesa e tutela delle aziende

La protezione preventiva contro il falso o la frode alla base del successo di un’attività.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere