Cinema: Maresco critica Comune Palermo

Regista, rileviamo mancanza d'attenzione dopo anni di lavoro

(ANSA) - PALERMO, 1 NOV - Domani alle 21 al De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa di Palermo - il cinema che grazie a Franco Maresco e all'associazione Lumpen propone da tre anni interessanti titoli d'essay - sarà proiettata la versione restaurata di "Shining", il capolavoro di Stanley Kubrick del 1980.
    Maresco, direttore artistico della Lumpen, spiega che "quello che facciamo da tre anni al De Seta con passione e continuità, comincia a dare risultati, perché finalmente si è formato un pubblico di fedelissimi, di cinefili che ci incoraggiano ad andare avanti. Il problema è capire fino a che punto abbiano contezza di quello che stiamo facendo 'in alto', cioè al Comune di Palermo. Dispiace dovere dire che a tutt'oggi non rileviamo una concreta attenzione nei confronti del lavoro che sia noi che altri operatori svolgiamo al De Seta da anni. E pensare che tra pochi mesi Palermo sarà Capitale italiana di cultura".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Filippo Sirchia - Target Agenzia Investigativa

Agenzia Investigativa Target di Siracusa: L’utilità di un ruolo a difesa e tutela delle aziende

La protezione preventiva contro il falso o la frode alla base del successo di un’attività.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere