Sicilia: FI apre campagna elettorale

Schifani, noi respingiamo i voti della mafia

(ANSA) - PALERMO, 7 OTT - Al cinema Politeama, a Palermo, Forza Italia ha aperto la campagna elettorale sulle note dell'inno di Mameli a sostegno della corsa di Nello Musumeci alla presidenza della Regione. In prima fila tanti big: il senatore Renato Schifani, il commissario regionale Gianfranco Miccichè, il parlamentare Francesco Scoma e il candidato presidente.
    Assente l'avvocato Gaetano Armao, ex assessore al Bilancio del governo Lombardo, designato vicepresidente del Regione in caso di vittoria del centrodestra alle regionali di novembre e assessore con delega al Bilancio, secondo il patto Musumeci-Miccichè, e non candidato in alcuna delle liste a sostegno di Musumeci né nel listino del presidente.
    "Onestà e competenza per la rinascita della Sicilia", lo slogan scelto per la manifestazione.
    Schifani, intervenendo dal palco sulle polemiche che riguardano candidati chiacchierati, ha detto che "Forza Italia respinge i voti della mafia. Con i governo Berlusconi è stato catturato il più alto numero di latitanti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere