Al Festival Letterature migranti Pivirama e Nkantu d'Aziz

Il 6 ottobre a Piazza Bellini sul palco Raffaella Daino

(ANSA) - PALERMO, 5 OTT - Ci sarà spazio anche per la musica nell'ambito del Festival delle letteratura migranti di Palermo.
    Domani Venerdi 6 ottobre sul palco di Piazza Bellini, a partire dalle 22:30, i Pivirama e Nkantu d'Aziz suoneranno i brani dei loro rispettivi album e insieme alcune canzoni nate dalla loro collaborazione. La giornalista e musicista Raffaella Daino presenterà il suo nuovo disco per il progetto Pivirama, che narra il dramma dei profughi e i viaggi della speranza dal sud del mondo dilaniato dalle guerre verso un'Europa che alza muri e frontiere, ma contiene anche canzoni sognanti che fluttuano nel più immaginario dei mondi. "Senza rete", che la stampa ha definito tra i dischi più intensi e profondi del 2017, è accompagnato dal video girato e montato dalla stessa Raffaella dopo aver visitato i campi profughi tra Siria e Libano e gli accampamenti tra Francia e Belgio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere