Moto rubata smontata su autobus, fermato

Albanese stava per tornare al suo Paese con la refurtiva

(ANSA) - RAGUSA, 30 SET - Aveva rubato una moto, l'aveva perfettamente smontata, fasciando le parti con del cellophane, e la stava facendo caricare nel carrello di trasporto merci dell'autobus con il quale stava per tornare al suo Paese d'origine. Protagonista della vicenda un albanese di 25 anni, Diamantino Rapo, che è stato fermato dalla polizia di Stato a Ragusa. Agenti delle volanti e della squadra mobile, insospettiti dall'anomalo 'bagaglio', hanno controllato e accertato che la moto, il cui numero di telaio era stato cancellato, era stata rubata. Rintracciato il proprietario, gli è stata restituita. L'albanese, visto il pericolo di fuga, è stato fermato per furto e condotto in carcere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere