Musica: Castelbuono Jazz Festival festeggia 20 anni

Dal 16 al 23 agosto tanti concerti,si comincia con Cheryl Porter

(ANSA) - PALERMO, 16 AGO - Il Castelbuono Jazz Festival festeggia vent'anni. E porta dal 16 al 23 agosto, sotto il maniero medievale dei Ventimiglia, i protagonisti del jazz nazionale e non solo. Quest'anno, il direttore artistico Angelo Butera ha voluto accostare ai concerti serali - che si concluderanno con una serata d'onore musicale, con la Castelbuono Jazz Festival Big Band, diretta da Vito Giordano ad accompagnare Michele Placido in un omaggio a Pirandello - anche un ciclo di incontri pomeridiani, due concerti all'alba e una rassegna cinematografica in notturna. L'apertura del Festival, il 16 agosto, è affidata a Cheryl Porter supportata da una affiatatissima ed incalzante sezione ritmica - formata da Paolo Vinello (pianoforte), Gianni Bertoncini (batteria) e Guido Torelli (basso) - Cheryl "reinventa" le canzoni più conosciute facendole diventare nuove, fresche ed eleganti, per un concerto pieno di emozioni; da "You've Got a Friend" a "Knocking On Heaven's Door", "What a Wonderful World", "Summertime", "Oh Happy Day" e "Imagine".
    Giovedì 17 agosto ritorna l'atteso Premio Tamburini assegnato ogni anno ad un giovane jazzista emergente e intitolato all'immaginifico trombettista di Cesena, amico e collaboratore di Pietro Tonolo, Paolo Fresu, Steve Coleman e Joe Lovano, scomparso tre anni fa a 55 anni. Quest'anno tocca al piccolo Gaetano Castiglia, trombettista dodicenne di Lercara Friddi, che si esibirà con Diego Spitaleri (pianoforte), Fabrizio Giambanco (batteria), Giacomo Tantillo (tromba) e Riccardo Lo Bue (contrabbasso). Il nuovo progetto di Daria Biancardi, debutterà il 18 agosto: "Soul For Jazz" vede la cantante accompagnata da Massimiliano Cusumano (chitarra), Giuseppe Filippi (basso), Francesco Passannanti (batteria) e Giorgio Di Maio (piano). La Grande Orchestra Jazz Siciliana del Brass Group sarà di scena il 19 agosto, insieme al comico Ivan Fiore. Il 20 agosto, Giuseppe Urso, Stefano India e Valerio Rizzo hanno costruito un vero e proprio "Omaggio jazz a Tenco nei 50 anni dalla morte" e vedranno al loro fianco Rita Collura, Valeria Milazzo e Ricky Portera. Un'unione fuori dal comune: è quella messa in campo dall'armonicista Giuseppe Milici e dalla vocalist Simona Trentacoste sotto il titolo "Gonna Fly Now" dalla colonna sonora di "Rocky" che Milici interpreta nel suo ultimo cd; con i compagni di viaggio Seby Alioto, Igor Ciotta e Giuseppe Zarcone, la sera del 21 agosto. Il giorno successivo, l'atteso concerto dell'Orchestra jazz del Conservatorio Bellini nel progetto "Dal Rex a Dino Crocetti in arte Dean Martin": i giovani musicisti stanno costruendo un bellissimo concerto in omaggio all'attore di origini italiane, dai primi anni come "mazziere" in un casinò (il Rex, appunto) al debutto in coppia con Jerry Lewis. Il 23 agosto si chiude con una lunghissima Notte del Jazz con protagonista la Castelbuono Jazz Festival Big Band, creata e diretta da Vito Giordano. Ma la vera sorpresa sta nei solisti: dal grande Enrico Intra al pianoforte alla voce sontuosa di Michele Placido che interpreta "L'uomo dal fiore in bocca" nell'anno in cui cade il 150° anniversario della nascita di Pirandello. I concerti inizieranno alle 22. Ingresso libero, la sedia costa 3 euro. Due le albe, che l'anno scorso hanno raccolto un numero veramente sorprendente di spettatori, innamorati del suono al sorgere del sole: il 18 mattina alle 6 suonerà Diego Spitaleri, mentre il 20 mattina, toccherà a Riccardo Randisi.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere