A Licata Tar blocca demolizione casa

Accolto ricorso proprietario contro sindaco Cambiano

(ANSA) - PALERMO, 12 AGO - Bloccata la demolizione di un appartamento a Licata. Lo ha stabilito il Tar che con una sentenza ha annullato l'ingiunzione del comune che era guidato dal sindaco Angelo Cambiano sfiduciato nei giorni scorsi dal consiglio comunale. I.A. di 54 anni aveva acquistato nel 1997 un appartamento al quinto piano di un edificio in via d'Arezzo con concessione edilizia e con certificato di abitabilità.
    Successivamente all'acquisto dell'appartamento con istanza inoltrata nel 1997 ha chiesto il rilascio dell'autorizzazione per la realizzazione di una struttura precaria per la copertura parziale del terrazzo di pertinenza dell'immobile. Permesso accordato ma poi ritirato e nel 2016, poi, il Comune di Licata ha intimato la demolizione dell'immobile. Il proprietario ha allora fatto ricorso al Tar che lo ha accolto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Filippo Sirchia - Target Agenzia Investigativa

Agenzia Investigativa Target di Siracusa: L’utilità di un ruolo a difesa e tutela delle aziende

La protezione preventiva contro il falso o la frode alla base del successo di un’attività.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere